Beethoven Experience

Mercoledi 6 Maggio 2020

La Casa del Musicista presso

Ferrarin Pianoforti

Giovanni Calabria

Nato a Verona nel 2001, Giovanni Calabria inizia lo studio della musica e del pianoforte all’età di 10 anni.
Termite le scuole medie ad indirizzo musicale, a soli 13 anni viene ammesso al Consrvatorio statale di musica E. F. dall’Abaco della sua città nella classe della Professoressa Margherita Anselmi, ottenendo fin da subito ottimi riscontri.
Risulta infatti, nello stesso anno, vincitore del 2° Premio al concorso Vinciguerra e ottiene di diritto la possibilità di incidere un disco presso la sede di Fazioli.
Sempre presso il Conservatorio di Verona dal 2016 studia sotto la guida del M° Edoardo Maria Strabbioli ( frequentandone anche alcune Masterclass a Belluno negli anni 2017-2018-2019 ) e, nel 2018, viene ammesso al Triennio Accademico di pianoforte.
Fa la sua prima esibizione pubblica nel novembre 2018, dove è chiamato a suonare il “Requiem per pianoforte e 3 violoncelli” di David Popper all’interno dello spettacolo ” Affar di chi può e del fango ” ideato dal M° Mario Lanaro.
Dal 2019 si dedica alla musica da camera, suonando, con diverse formazioni musicali, all’interno di alcune stagioni di concerti della sua città, tra cui ” I concerti dalle 6 alle 7 ” presso il Conservatorio dall’Abaco.
Nel dicembre 2019 ha tenuto un concerto per il Rotary Club presso l’auditorium Montemezzi di Verona.
Attualmente si sta concentrando sullo studio delle grandi composizioni pianistiche di J. S. Bach ( tra cui Variazioni Goldberg, Clavicembalo ben temperato, partite, ecc.. ), delle sonate per pianoforte di L. v. Beethoven e degli studi e concerti di S. Rachmaninov.
Prossimamente sarà impegnato nella preparazione di diversi concorsi pianistici.